If you need info please contact the
General Secretary or the Head Department competent
   
   
   
   
   
   
   
   
   

 

Union of Professionals Ki Life aisbl
1000 Brussels - 4 rue de la presse
mobile +39.3933617816

Email: sg@europe-upkl.eu
Skype: corradogenova

View Larger Map   |   Get Directions   
                                                                                  
Top Panel
  • My Rights are your Rights equal dignity in cultural diversity
    My Rights are your Rights equal dignity in cultural diversity
    Freedom, Dignity, Humanity
  • U.P.K.L. is operating in Arts, Crafts, Professions and Sport
    U.P.K.L. is operating in Arts, Crafts, Professions and Sport
    Training and Certification of the skill
  • 14 Departments at your service
    14 Departments at your service
    your freedom of movement is our mission

 

Recent Causes

Promo video sector Sport and Real estate
 
 
See video to promo of the real estate expert Sir Alessio Biella
When you buy a house ask the certification of price recognized by IICQ the best brand of the quality system
See video to promo of the real estate expert Sir Massimiliano Rifafldi
Promo country dance by a italian Gym
Promo of the International / European Social Sport Coach program. If you are a sport instructor ask at our consultants as get the institutional recognize conformed by HEPA Reccomandation and WHO guideline
Promo of the italian BU-SEN ancient and prestigious gym. The historic temple of italian Judo at Milan (Bresso)

Comunicato sui gravi fatti della turchia

26 Luglio 2016

In seguito alla notte di violenza tra il 15 e il 16 luglio, durante la quale è stato tentato un colpo di stato militare, le autorità turche hanno intrapreso rapide purghe all'interno dell'esercito, del potere giudiziario e dell'amministrazione civile del ministero dell'interno. I dati riportati da Amnesty International segnalano: 7543 “complottisti” arrestati, 318 dei quali posti in detenzione preventiva; 7000 poliziotti sospesi, 2700 giudici e procuratori rimossi dall'incarico.

Le epurazioni di Erdogan, in un secondo momento, coinvolgono: 15.200 insegnanti pubblici, 492 Imam e docenti di religione, 21.000 docenti privati, 1.577 decani dell'Università, 100 agenti  dei servizi segreti sospesi.

La libertà di stampa è sotto scacco. Le autorità hanno arbitrariamente bloccato oltre 20 siti web d'informazione e sospeso 34 giornalisti. Il 19 luglio il governo ha revocato la licenza a 25 organi di stampa. 

Le continue dichiarazioni del presidente Erdogan e dei suoi rappresentanti circa il ripristino della pena di morte e il suo uso retroattivo per punire i responsabili del fallito golpe sono agghiaccianti: tutto ciò comporterebbe ad un'amara violazione delle convenzioni sui diritti umani di cui la Turchia è parte.

Il 20 luglio, a seguito di una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale e del governo turco, il presidente Erdogan ha annunciato la volontà del governo di imporre uno stato di emergenza per almeno 3 mesi. Il governo ha, così, sospeso la Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Lo stato di emergenza, inoltre, conferisce al presidente del Consiglio, insieme al suo governo, il potere di governare per decreto e ignorare il parlamento.

Secondo il diritto internazionale, le misure di emergenza, le quali possono essere adottate da un governo in caso di un pericolo imminente, devono essere necessarie e proporzionate in portata e durata.  Il loro utilizzo è rivolto esclusivamente per contrastare minacce alla sicurezza della nazione. Devono essere attentamente monitorate, temporanee e impiegate solo quando assolutamente necessario.

È bene sottolineare come secondo il diritto internazionale esistono alcuni diritti, come il diritto ad un processo equo e i divieti di tortura e discriminazione, che non possono essere sospesi né limitati.

È chiaro che il governo ha abusato delle leggi esistenti e, purtroppo, lo stato di emergenza alimenta le possibilità di perpetuare su questo irto sentiero.

Le vittime non sono più solo militari, magistrati, dipendenti pubblici, insegnanti e giornalisti; il Sultano Erdogan ha deciso di trascinare nell'inferno anche donne e bambini. 

L'Alta Corte di Istanbul ha eliminato di fatto il reato di abuso sessuale su minori indifesi.

La cesura pone oggi come limite l'età di 12 anni; di conseguenza dai 13 anni in su le vittime sono considerate adolescenti consapevoli della natura di un atto sessuale. La decisione diventerà legge effettiva il 13 gennaio 2017. 

La situazione, tuttavia, diventa ancora più drammatica, sempre che sia possibile. Le fonti locali segnalano stupri e abusi sessuali nei campi profughi turchi. Le vittime sono migliaia di bambini siriani e iracheni, i quali scappano dall'orrore della guerra per giungere all'inumanità di Erdogan. 

È il preludio di una dittatura, nella quale i diritti umani sono calpestati e violati senza riserve?

È più importante che mai che il governo turco faccia un passo indietro e rispetti i diritti inviolabili e inalienabili dell'uomo  e gli Stati Membri dell’Unione Europea adottino ogni misura diplomatica per  mantenere la democrazia e difendere i Diritti Umani dei cittadini turchi ed europei.

Direttore Dipartimento Diritti Uman

Clients testimonials

 

Congratulations to UPKL and your outstanding dedication, tenacity and work in proposing that human rights be taught through physical education as set out in the HEPA Recommendation of the Physical Education Curricular Content marks a significant leap forward to teaching our youth respect. While sport naturally promotes sportsmanship it also serves as a valuable medium for teaching human rights as your initiative clearly embraces. The purpose of Youth for Human Rights International is to teach youth about human rights, specifically the United Nations Universal Declaration of Human Rights, and inspire them to become advocates for tolerance and peace. Thanks to UPKL for potentially bringing the Universal Declaration to hundreds of millions of students in Europe. Congratulations! Sincerely,

Mary Shuttleworth, // President Youth for Human Rights International

images/clients/1.jpg

 

Meet our volunteers

 
to elaboration your ideal project in the areas
Sport, Profession, Arts and Crafts
 
image

Gianfranco Russo

U.I.K.W.A. Head Department of Wushu and Kung Fu

Ask details on Sport and specific events to chinese martial arts

image

Corrado Genova

General Secretary

Ask details on projects and programs of the Sport, Professions, Arts and Crafts

image

Jessica Genova

Human Rights Head Department

Ask details on UPKL projects and programs to develop Human Rights and collaboration with NGO recognized

image

Sergio Meda

Vice President

Ask UPKL details at the Head institutional public relations

image

Stefano Draghi

U.I.JJ.A Head Department of Ju Jitsu

Ask details on Sport and specific events to Ju Jitsu martial arts

image

Aldo Piatti

Sport - education scientific program UPKL

Ask details on Sport-education program and Training job to International / European Social Sport Coach

image

Giorgio Bortolin

U.I.K.A. Head Department of Karate

Ask details on Sport and specific events to Karate

image

Claudio Parmelli

U.I.S.D.S.A. Head Department of the Self Defense Systems

Ask details specific events to Krav Maga and Kapap

image

Adrian Valman

Head U.K. National Committee UISDSA - UPKL World Advisor to Krav Maga and Kapap

Ask details specific events to Krav Maga and Kapap

image

Claudio Battistoni

Sport for All Head Department

Ask details on Sport and specific events to Sport

image

Davide Allevi

Advsior of the Council

IEAD Officer

image

Alessandro Felloni

President IICQ - FIODA - VERITAS and President UPKL

Ask details on projects and programs of the Certificates of the Quality

image

Francesco Bonometti

Founder UPKL

Advisor and Municipally Project Manager

image

Paul G. Hoglund

Vicepresident
image

Andrea Gatti

Advisor and Special Project Manager and IEAD
image

Dott. Angela Gentile

Eudynamics Head Department
image

Shi Yan Hui (Junhui Zhang)

Shaolin committee head
image

Furio Piccinini

Wing Chun Italian National Committee Head

Strategic sector

In every content find the activities of strategic area
Real estate - Eudinamica - Sport - Formation of the skill and Quality Certifications

 

Sport
1544
0
...
By Super User | In news

Sport

EUROPEAN SOCIAL SPORT COACHeducators of the European Community Why...

Read more
Training e-learning UPKL
1868
0
...
By Super User | In news

Training e-learning UPKL

    La Dignità che i singoli cittadini si esprimono nelle...

Read more
Eudinamica Profession
2949
0
...
By Super User | In news

Eudinamica Profession

   

Read more
Real Estate
1528
0
...
By Super User | In news

Real Estate

SETTORE PROFESSIONI: Agenzie immobiliari: In questa area U.P.K.L. promuove...

Read more